Una bimba bresciana vincitrice dello Zecchino d’Oro

Nella storia dello Zecchino d’Oro, la famosissima manifestazione bolognese ma nota a livello mondiale, dove si premia ogni anno una canzone scritta “ad hoc” per i bambini, nella 31 edizione (1988) si affermò una coppia di cui faceva parte anche una bambina bresciana (l’unico bresciano vincitore nella storia della gara canora).

Carla Tommolini (la bambina con i capelli corti) il suo nome che in coppia con Rosalba Labile cantò la famosa canzoncina “Cane e gatto (F.Rinaldi)”. Non solo vinsero lo Zecchino d’Oro ma anche lo Zecchino d’Argento.

Ora Carla sarà una bella ragazza e ricorderà certamente con grande commozione quei giorni che la resero famosa, si può dire?, nel mondo!

L’abbiamo rivista il 25 novembre 2010 come “indiziata” nella trasmissione condotta da Fabrizio Frizzi : bisognava indovinare chi aveva vinto lo Zecchino d’Oro del 1988: naturalmente lei, Carla Tommolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Libri su BS, usati d’occasione!
  • Curiosando Brescia City

    TITOLO : Curiosando Brescia City AUTORE: Anto Brescia PAGINE : 266 ill. ED. : bresciacity ANNO : 2017 PREZZO : 15,00 EURO + SPESE DI SPEDIZIONE (4euro Italia) o ritiro in loco PAGAMENTO : PostaPay – CONTRASSEGNO STATO DEL LIBRO : NUOVO Descrizione: Il Libro racconta ben 467 curiosità nascoste nella città di Brescia. Curiosità […]

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Storie Bresciane misteriose e strane – Libro

    Bel libretto, strenna de “La Voce del Popolo” per gli abbonati alla rivista del 1974. Curato da don Fappani, presenta alcune monografie interessanti, tra le quali: – El Mostassu de le Cossere – Angoli di Brescia – Il Foppone – Il lazzaretto – La Curt dei Pulì – Il Porto di Brescia – La Lodoiga […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • Uno 007 bresciano: Giovanni Bellaso

    La crittografia è la scienza che studia dei metodi per codificare dei testi per nasconderne il significato. Si usa per scopi militari-spionistici (famoso il caso di Alan Turing e la macchina nazista ENIGMA), ma anche per scopi civili – vedi le trasmissioni dei messaggi crittografati che si adopeano per i cellulari e nell’informatica-. Bene! Un tal […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi