Segni delle X Giornate

All’interno del Palazzo della Loggia a Brescia c’ è il Salone Vanvitelliano, luogo di riunioni della  municipalità.

In un angolo di questo salone esiste ancora il segno lasciato da una palla di cannone austriaco sparato dalla sommità del Castello (dal piazzale dove si trova ora la famosa Locomotiva) sopra la città.

Il fatto accadde durante le X giornate di Brescia che segnarono per la città un evento importante e fondamentale del Risorgimento Italiano. All’interno del buco, lasciato dalla bomba la scritta, in numerazione latina,  1849.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Libri su BS, usati d’occasione!
  • Curiosando Brescia City

    TITOLO : Curiosando Brescia City AUTORE: Anto Brescia PAGINE : 266 ill. ED. : bresciacity ANNO : 2017 PREZZO : 15,00 EURO + SPESE DI SPEDIZIONE (4euro Italia) o ritiro in loco PAGAMENTO : PostaPay – CONTRASSEGNO STATO DEL LIBRO : NUOVO Descrizione: Il Libro racconta ben 467 curiosità nascoste nella città di Brescia. Curiosità […]

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Munita e Turrita

    Autore: Robecchi Franco Editore: Compagnia della Stampa 2008 120 pagg. Munita e turrita Questioni di mura e di torri nell’antica Brescia Brescia è un’antica città che possiede un immenso patrimonio di manufatti, prodotti nel corso di oltre venti secoli, ancora visibili. Le costruzioni che caratterizzavano le città antiche erano costituite da elementi che dominavano la […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • La Linea di Cavandoli

    Pochi non ricordano il famosissimo spot di Carosello della mitica Lagostina, la pentola a pressione, pubblicizzata da un cortoon chiamato La Linea. Un personaggio che bofonchiando qualcosa in uno strano linguaggio era formato da un solo tratto e si muoveva solo lungo una linea. Un personaggio nasuto e bidimensionale, ogni tanto aiutato da una mano […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi