Scene di carnevale in un convento?

Nel 1995 nel corso dei lavori di recupero dell’ex  Convento cinquecentesco di San Faustino, nella cella di un monaco vennero alla luce quattro affreschi subito attribuiti a Giandomenico Tiepolo (1754). Dietro la scoperta di grandissimo valore artistico si nascondono due misteri irrisolti. Il primo, ciò che emerso sotto gli intonaci non è altro che parte di affreschi “strappati” dalle mura che,forse,  ora si trovano nascosti in una dimora di qualche miliardario.  I lavori vennero fatti per costituire quella che ora è la cittadella universitaria di Brescia. Al tempo furono fatti diversi “saggi” sui muri per verificare che non nascondessero cose antiche. E proprio durante questa fase, in quella che era la cella di un frate . di cui sono rimaste solo due pareti . sono affiorati quattro affreschi di un metro per un metro e mezzo, a due metri dal pavimento. Tre sono a colori e rappresentano scene di carnevale. Nel quarto . ancora solo parzialmente liberato dall’ intonaco . appare la figura di un vecchio circondato da alcune persone. Giandomenico Tiepolo esegui’ le scene di Pulcinella, di orientali e di vita contemporanea. Senonche’ gli affreschi del giovane Tiepolo appaiono stranamente “sfiatati”, al punto di apparire trasparenti e lasciar visibile la trama sottostante dell’ abbozzo precedente di decorazione. Questa situazione si verifica se l’ intonaco affrescato e’ stato strappato ed e’ lasciato sul muro soltanto quel residuo che non era stato possibile togliere. E poi, secondo mistero: perchè scene di carnevale, così profane, per un luogo considerato sacro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Libri su BS, usati d’occasione!
  • Curiosando Brescia City

    TITOLO : Curiosando Brescia City AUTORE: Anto Brescia PAGINE : 266 ill. ED. : bresciacity ANNO : 2017 PREZZO : 15,00 EURO + SPESE DI SPEDIZIONE (4euro Italia) o ritiro in loco PAGAMENTO : PostaPay – CONTRASSEGNO STATO DEL LIBRO : NUOVO Descrizione: Il Libro racconta ben 467 curiosità nascoste nella città di Brescia. Curiosità […]

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Colori di legno – Libro

    Autore: Paola Bonfadini Titolo: Colori di legno. Soffitti con tavolette dipinte a Brescia e nel territorio (secoli XV-XVI) Collana: SkyLine Pagg. 160 Magici draghi minacciosi, misteriose ed eleganti dame, audaci guerrieri, austeri filosofi ed imperatori antichi, santi e teologi, fedeli servitori, buffi animali, fiori delicati e fantasiosi: sulle colorate tavolette ornamentali dei soffitti nei palazzi […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • Brescia com’era: Via V.Fenarolo – Personaggi bresciani

    A Brescia in centro città esiste una via chiamata Ventura Fenarolo. E’ una via che si trova nell’antico centro ed è prospiciente la Chiesa di S.Maria del Carmine. L’antico nome era “Vicolo del Vituperio”, nome derivante dal fatto che era luogo di esercizio della prostituzione. Ventura Fenaroli o Fenarolo era un condottiero di ventura nato […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi