Ugolino, il Cavaliere del Broletto
mandato in esilio dai Guelfi. Ma dove si trova questo affresco del 1200? Click sull'immagine per saperne di più
Le cave di Botticino
Estrazione del Marmo di Botticino dalle cave. Se vuoi conoscere di più clicca sull'immagine
Piazza della Loggia
in una stampa del '700
Crystal Palace
Click sulla foto per leggere qualche curiosità...
Il Capitolium Romano
Il tempio con annessa la Piazza del Foro, il Teatro e la Basilica....
Mosaico di una Villa Romana
MilleMiglia
la corsa nata a Brescia ora in versione storica. Tutti gli anni nel mese di Maggio
MILLEMIGLIA
Brixia
Il vero viaggio di scoperta non consiste nello scoprire nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi (Marcel Proust)
Motori della MilleMIglia
Un pezzo dell'Acquedotto Romano
che per 25 chilometri portava acqua a Brixia. Ancora visibile in alcuni tratti.
Bresciaunderground
La città esterna vista dal cuore di Brescia. Da un'aperura del sottosuolo in Via S.Faustino
Il Maglio tuonante nelle valli...
Il Castello-Fortezza sulla cima del Cidneo
Il Castello, fortezza e macchina da guerra
Vista dal Monte Maddalena
Brescia: città di antichi Monasteri
e dei bellissimi chiostri ancora sconosciuti
Torre del Popolo (Pegol) e Duomo Nuovo
Brescia nei francobolli
Vista, dall'alto del Castello, della città
Brescia Museo Mille MIglia
Piazza della Loggia
Particolare della Croce di Desiderio
Polittico di Maestro Paroto
Palazzo Ferrante - Interno
Orologio di Piazza Loggia
Chiesa di S.Francesco

Personaggi: Milena con la febbre … degli INCA

milenabiniLa febbre degli Inca ha invaso anche piazza del Mercato. Sulla scia del successo riscosso dalla mostra allestita fino al 27 in Santa Giulia, ieri gli Inca e le civiltà precolombiane hanno ispirato nove madonnari all’opera open air. Tra i simboli più gettonati: serpenti, ghepardi e figure mitologiche simboleggianti la terra, il sole e la luna, gli elementi su cui fondava il mondo, secondo quelle antiche civiltà.

«I MADONNARI, tra i quali Milena Bini,presenti a questa iniziativa fanno parte dell’associazione BluArt e vengono da Brescia, Bergamo, Milano, Mantova e Ivrea – ha spiegato Monica Del Mar -. Questo evento è l primo che raccoglie madonnari a Brescia, nonostante la tradizione sia nata già nel Medioevo: tanto che Giotto è considerato il capofila di questo settore».
Accanto ai disegni, nel pomeriggio è stata messa in scena un’altra iniziativa: dalle 15 alle 17 Claudio Bontempi, divulgatore scientifico che lavora per l’Unione astrofili bresciani, ha raccontato tre leggende tramandate dagli Inca ai giorni nostri. Vestito con un abito confezionato dalla moglie – ispirato a un indumento originale esposto a di Santa Giulia – Bontempi ha raccontato la storia della nascita del cielo, delle stelle e dell’ultimo imperatore inca. Un racconto affascinante, degna conclusione di una giornata magica. (Manuel Venturi – BresciaOggi) cliccaqui per leggere tutto l’articolo

Trovi Milena su Facebook –> QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Libri su BS, usati d’occasione!
  • L’opera scientifica di Francesco Lana Terzi

    TITOLO : Immagini del ‘600 bresciano: L’opera scientifica di Francesco Lana Terzi S.I. AUTORE : a cura di Clelia Pighetti EDITORE : Comune di Brescia 1989 PAGINE: 105 CONDIZIONI: USATO OTTIMO PREZZO : 4,00 EURO + 3 EURO SPEDIZIONE ECONOMICA (Italia) PAGAMENTO : CONTRASSEGNO DESCRIZIONE: Atti della giornata di studio su Francesco Lana Terzi   ACQUISTA O CHIEDI INFO

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Brescia in movimento – Libro

    Autore : Marcello Zane Editore : Grafo BS Pagg.: 128 Il libro, promosso da Brescia Mobilità, racconta l’evoluzione dei mezzi di trasporto a Brescia dalla fine del ’700 a oggi. È scandito per brevi capitoli, ognuno dei quali dedicato a un mezzo specifico: le carrozze di inizio ’800 e il treno; filobus, autobus e corriere […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • Personaggi: Mario Rigamonti

    Parliamo di questo calciatore bresciano anni ’50: Mario Rigamonti, al quale è anche intitolato lo stadio cittadino. Rigamonti nasce  a Brescia il 17 dicembre 1922 e morto a Superga il 4 maggio 1949. 4 campionati vinti con il grande Torino. Calcisticamente muove i primi passi nel Brescia e dalla squadra lombarda approda al Torino appena […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi