Le carte da gioco Bresciane

cartebsI mazzi delle Carte da Gioco bresciane hanno una particolarità unica in questo genere di carte da gioco. Sono mazzi composti di 52 carte e non da 40 come per tutte le altre (Picentine, Napoletane, Bergamasche, Lombarde, ecc.). Questo per poter giocare anche a Cicera Bigia detta anche “Quattro in tavola”.

Sono anche le carte da gioco più piccole d’Italia per misura 43×88 mm. Produttori storici (primi del ‘900)  bresciani sono  le tipografie Cassini-Salvotti e Martinelli Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Libri su BS, usati d’occasione!
  • Curiosando Brescia City

    TITOLO : Curiosando Brescia City AUTORE: Anto Brescia PAGINE : 266 ill. ED. : bresciacity ANNO : 2017 PREZZO : 15,00 EURO + SPESE DI SPEDIZIONE (4euro Italia) o ritiro in loco PAGAMENTO : PostaPay – CONTRASSEGNO STATO DEL LIBRO : NUOVO Descrizione: Il Libro racconta ben 467 curiosità nascoste nella città di Brescia. Curiosità […]

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Brescia, Piazza del Mercato – Libro

    Autore : Franco Robecchi Editore: la Compagnia della Stampa Pagine: 232 Piazza del Mercato è uno dei pochi luoghi del centro storico in grado di esibire rare caratteristiche. Una di esse è la suggestiva dimensione raccolta, quasi intima, nonostante l’assoluta centralità del luogo, che è inoltre colmo di architetture plurisecolari, ma anche, in uno scorcio […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • Ludovico Pavoni e il Risorgimento

    Lodovico Pavoni (Brescia 1784 – Saiano 1849), fu sacerdote, educatore della gioventù e un imprenditore. Riceve l’ordinazione sacerdotale nel 1807 in San Pietro in Oliveto Nel 1821 Pavoni impianta una tipografia o, come lui stesso la chiamerà, una «Scuola tipografica» con annesso laboratorio. È la prima scuola grafica aperta in Italia. Si tratta di un luogo in cui […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi