Ugolino, il Cavaliere del Broletto
mandato in esilio dai Guelfi. Ma dove si trova questo affresco del 1200? Click sull'immagine per saperne di più
Le cave di Botticino
Estrazione del Marmo di Botticino dalle cave. Se vuoi conoscere di più clicca sull'immagine
Piazza della Loggia
in una stampa del '700
Crystal Palace
Click sulla foto per leggere qualche curiosità...
Il Capitolium Romano
Il tempio con annessa la Piazza del Foro, il Teatro e la Basilica....
Mosaico di una Villa Romana
MilleMiglia
la corsa nata a Brescia ora in versione storica. Tutti gli anni nel mese di Maggio
MILLEMIGLIA
Brixia
Il vero viaggio di scoperta non consiste nello scoprire nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi (Marcel Proust)
Motori della MilleMIglia
Un pezzo dell'Acquedotto Romano
che per 25 chilometri portava acqua a Brixia. Ancora visibile in alcuni tratti.
Bresciaunderground
La città esterna vista dal cuore di Brescia. Da un'aperura del sottosuolo in Via S.Faustino
Il Maglio tuonante nelle valli...
Il Castello-Fortezza sulla cima del Cidneo
Il Castello, fortezza e macchina da guerra
Vista dal Monte Maddalena
Brescia: città di antichi Monasteri
e dei bellissimi chiostri ancora sconosciuti
Torre del Popolo (Pegol) e Duomo Nuovo
Brescia nei francobolli
Vista, dall'alto del Castello, della città
Brescia Museo Mille MIglia
Piazza della Loggia
Particolare della Croce di Desiderio
Polittico di Maestro Paroto
Palazzo Ferrante - Interno
Orologio di Piazza Loggia
Chiesa di S.Francesco

La Wuhrer

La prima fabbrica di birra in Italia

targawuhrerNon sembra vero ma la prima fabbrica di birra italiana è stata fondata a Brescia nel 1829 da Francesco Saverio Wuhrer, un austriaco trasferitosi a Brescia per produrre birra.

L’ avvio dello stabilimento di Brescia costituisce una novità per l’Italia. La birra fino a quel momento veniva bevuta solo in alcune occasioni. Lo stabilimento di S. Maria Calchera ( nel palazzo al n.46 dell’ attuale via Trieste) prospera e si ingrandisce. Nel 1851 Franz Saverio si fornisce di macchinari e nel 1865 apre una  mescita di bibite gassate. Nel 1870 muore ed il figlio, nel 1889, compra un terreno alla Bornata. Il progetto è ambizioso: viene programmata una capacità produttiva di 6000 ettolitri annui con circa 20 dipendenti. La fabbrica alla Bornata resta chiusa per molto tempo in attesa di tempi migliori, e nel 1898 Pietro Wuhrer inaugura il nuovo impianto rimasto bloccato per 10 anni. Nel 1889 la produzione sale oltre i 3000 ettolitri. La vecchia sede di S. Maria Calchera venne trasformata in Cafe Chantant e questo locale diventa alla moda e frequentato da molta gente. Nel 1903 a Firenze era sorta la Carlo Pasckowi e C. per la produzione di birra ed orzo e, nel 1920, viene aperto un nuovo stabilimento di birra a Roma. Nel 1929 avvenne la fusione con la Camillo Ronzani. Nel 1959 le quote azionari vengono acquistate dall’ ‘azienda Bresciana: LA BIRRA RONZANI E BOLOGNA. Nel 1963 a S. Cipriano Po, vicino a Pavia inizia l’attività produttiva della Leone S. P. A. Sono gli anni del boom economico. Nel 1970 tutte le società incorporate a cavallo delle due guerre, e in seguito, ad eccezione dello stabilimento di Battipaglia, sono concentrate nella Birra Wuhrer S.P.A di Brescia.

Da qualche anno, purtroppo, la fabbrica ha chiuso i battenti trasferendosi da Brescia. Nel luogo dove era tale azienda sorge un borgo che ha conservato il nome di Wuhrer (Borgo Wuhrer). In via Trieste esiste ancora l’anticowuhrer_bottiglia fabbricato dove nacque l’azienda e all’altezza del civico 46/a (anticamente Contrada S.Maria Calchera) se guardate in sù vedrete una targa che ricorda questo avvenimento.

Leggi anche qui per altre info

Libri su BS, usati d’occasione!
  • Curiosando Brescia City

    TITOLO : Curiosando Brescia City AUTORE: Anto Brescia PAGINE : 266 ill. ED. : bresciacity ANNO : 2017 PREZZO : 20,00 EURO + SPESE DI SPEDIZIONE (4euro Italia) o ritiro in loco PAGAMENTO : PostaPay – CONTRASSEGNO STATO DEL LIBRO : NUOVO Descrizione: Il Libro racconta ben 467 curiosità nascoste nella città di Brescia. Curiosità […]

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Libro: Brixia, scoperte e riscoperte

    Autore: Morandini Francesca, Stella Clara, De Vecchi Pierluigi Editore:  Skira 2003 Al Museo di Santa Giulia a Brescia, dal primo marzo 2003, si valicerà una porta e si entrerà in due case romane splendidamente affrescate e arricchite da meravigliosi mosaici. Dopo quasi duemila anni, le “Domus dell’Ortaglia” torneranno a vivere ospitando non più i ricchi […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • Un inventore scienziato dimenticato

    Nato ad Adro il 14 marzo 1748 e morto a Brescia il 13 marzo 1835, l’abate Marzoli Bernardino si occupò di ottica e inventò un metodo per cementare le lenti cromatiche che fu apprezzato anche da scienziati stranieri. Fu anche cartografo e il 4 gennaio 1800 fu incaricato alle Scuole delle Grazie e direttore nel […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi