Ugolino, il Cavaliere del Broletto
mandato in esilio dai Guelfi. Ma dove si trova questo affresco del 1200? Click sull'immagine per saperne di più
Le cave di Botticino
Estrazione del Marmo di Botticino dalle cave. Se vuoi conoscere di più clicca sull'immagine
Piazza della Loggia
in una stampa del '700
Crystal Palace
Click sulla foto per leggere qualche curiosità...
Il Capitolium Romano
Il tempio con annessa la Piazza del Foro, il Teatro e la Basilica....
Mosaico di una Villa Romana
MilleMiglia
la corsa nata a Brescia ora in versione storica. Tutti gli anni nel mese di Maggio
MILLEMIGLIA
Brixia
Il vero viaggio di scoperta non consiste nello scoprire nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi (Marcel Proust)
Motori della MilleMIglia
Un pezzo dell'Acquedotto Romano
che per 25 chilometri portava acqua a Brixia. Ancora visibile in alcuni tratti.
Bresciaunderground
La città esterna vista dal cuore di Brescia. Da un'aperura del sottosuolo in Via S.Faustino
Il Maglio tuonante nelle valli...
Il Castello-Fortezza sulla cima del Cidneo
Il Castello, fortezza e macchina da guerra
Vista dal Monte Maddalena
Brescia: città di antichi Monasteri
e dei bellissimi chiostri ancora sconosciuti
Torre del Popolo (Pegol) e Duomo Nuovo
Brescia nei francobolli
Vista, dall'alto del Castello, della città
Brescia Museo Mille MIglia
Piazza della Loggia
Particolare della Croce di Desiderio
Polittico di Maestro Paroto
Palazzo Ferrante - Interno
Orologio di Piazza Loggia
Chiesa di S.Francesco

Itinerari Brescia Romana

 

La musealizzazione del nucleo di abitazioni di epoca romana, è un importante occasione per scoprire le numerose testimonianze archeologiche presenti in città. Brescia conserva infatti significativi reperti romani che per importanza e ricchezza, non trovano facili confronti.

Un emozionante percorso espositivo che inizia dentro il museo e che prosegue in città, per riscoprire ed apprezzare le architetture di età romana ripercorrendo luoghi di grande suggestione, primo fra tutti il celebre Capitolium, ed entrare così fin dentro le radici della storia della città. Nelle piazze, lungo le strade e sotto i palazzi della Brescia odierna.

 

*Lapidario, Piazza Loggia

Con un antico provvedimento nel 1480, il Consiglio della città impose l’obbligo di conservare le pietre lavorate e iscritte venute alla luce durante la costruzione del fondaco del sale. Le numerose iscrizioni rinvenute furono murate fra il 1488 e il 1489 nelle facciate delle carceri e del Monte di Pietà in Piazza Loggia.

 

*Tempio capitolino e teatro romano, Piazza del Foro

Costruito per volere dell’imperatore Vespasiano nel 73 d.C., il Capitolium fu luogo di culto e simbolo dell’antica Brixia. L’edificio, situato ai piedi del colle Cidneo, è affiancato dai resti del teatro romano, sede di spettacoli e luogo di riunioni pubbliche, che si  pensa potesse accogliere fino a 15 mila spettatori. L’area archeologica occupata da questi edifici è considerata una delle più significative e meglio conservate dell’Italia settentrionale.

 

*Foro

Situato nell’omonima piazza, davanti al Capitolium, il forum era la sede del commercio e del mercato di Brixia. Circondato da porticati sui quali di affacciavano numerose botteghe, il foro era delimitato a nord dal decumano massimo, dominato dall’imponente architettura del capitolium, e a sud dalla Basilica. Sul lato est della piazza sono visibili alcuni resti, in particolare una colonna in marmo con capitello corinzio.

*Basilica romana, Piazza Labus

Eretta in età flavia (69-96 d.C), costituiva il lato meridionale del foro; la Basilica fu uno dei più importanti edifici pubblici di Brescia romana, centro dell’amministrazione della giustizia, di comizi e scambi commerciali. Sono visibili alcuni resti della facciata meridionale, in particolare delle colonne scanalate e dei blocchi in marmo di Botticino, nell’attuale piazza Labus.

Sono comunque numerosi i siti archeologici poco conosciuti perchè ubicati sotto case e palazzi privati. E’ questa un occasione unica per visitare ciò che abitualmente non è facile vedere.

Area archeologica del Foro, Palazzo Martinengo (visitabile il martedì e venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17)

Porticula Sancti Eusebii, via Brigida Avogadro

Domus, Istituto Cesare Arici (visitabile, su prenotazione, dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 18.00)

Domus, Istituto Gambara(visitabile, su prenotazione, dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00 e sabato dalle 10.00 alle 16.00 – tel. 030/3775004-3778049)

Terme, Liceo Arnaldo(visitabile, su prenotazione, il martedì dalle 8.30 alle 13.00 – tel.030/41212-49438)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Libri su BS, usati d’occasione!
  • Curiosando Brescia City

    TITOLO : Curiosando Brescia City AUTORE: Anto Brescia PAGINE : 266 ill. ED. : bresciacity ANNO : 2017 PREZZO : 20,00 EURO + SPESE DI SPEDIZIONE (4euro Italia) o ritiro in loco PAGAMENTO : PostaPay – CONTRASSEGNO STATO DEL LIBRO : NUOVO Descrizione: Il Libro racconta ben 467 curiosità nascoste nella città di Brescia. Curiosità […]

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Libro: Brixia, scoperte e riscoperte

    Autore: Morandini Francesca, Stella Clara, De Vecchi Pierluigi Editore:  Skira 2003 Al Museo di Santa Giulia a Brescia, dal primo marzo 2003, si valicerà una porta e si entrerà in due case romane splendidamente affrescate e arricchite da meravigliosi mosaici. Dopo quasi duemila anni, le “Domus dell’Ortaglia” torneranno a vivere ospitando non più i ricchi […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • Dante Alighieri, la Divina Commedia e Brescia

    Dante Alighieri, l’autore della Divina Commedia, può in qualche modo essere messo in relazione con la città di Brescia?  C’è qualcosa che li lega? Cerchiamo di rispondere a queste domande. 1. Stampa della “Commedia” del Bonini Bonino Bonini stampatore , seppur non bresciano d’origine, apre a Brescia una tipografia nel 1483 e stampa una quarantina […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi