Il Tremisse Stellato di Re Desiderio

tremisseIl Tremisse Stellato di Desiderio è il più antico reperto aureo coniato dalla Zecca di Brescia oggi a disposizione e visibile presso il Museo di Santa Giulia.

Il Tremisse Stellato era una specie di euro dei Longobardi. Oltre alla sua autenticità, la moneta deve il suo grande valore numismatico e storico, difficilmente quantificabile, al fatto che si tratta di un pezzo unico, non essendo per l’uso quotidiano – per il quale si usavano pezzi di minor pregio intrinseco – bensì utilizzata per i pagamenti “internazionali”, ovvero i tributi ai Franchi.

E’ un oggetto di piccole dimensioni – un “disco” di nemmeno due centimetri di diametro – che rappresenta tuttavia una grande ragione per la quale Brescia e la cultura bresciana possono mostrare orgoglioso vanto

“Unica” è stata definita la moneta ed è così descritta: “Brescia Desiderio, re dei Longobardi (756-774), Tremisse Au 1.04 g. diametro 19 mm. + D° IDESIDE RX, Croce potenziata. R/+ FLAVIABREXIA. Stella accantonata da trattini, entro contorno lineare”.

Libri su BS, usati d’occasione!
  • Curiosando Brescia City

    TITOLO : Curiosando Brescia City AUTORE: Anto Brescia PAGINE : 266 ill. ED. : bresciacity ANNO : 2017 PREZZO : 15,00 EURO + SPESE DI SPEDIZIONE (4euro Italia) o ritiro in loco PAGAMENTO : PostaPay – CONTRASSEGNO STATO DEL LIBRO : NUOVO Descrizione: Il Libro racconta ben 467 curiosità nascoste nella città di Brescia. Curiosità […]

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Colori di legno – Libro

    Autore: Paola Bonfadini Titolo: Colori di legno. Soffitti con tavolette dipinte a Brescia e nel territorio (secoli XV-XVI) Collana: SkyLine Pagg. 160 Magici draghi minacciosi, misteriose ed eleganti dame, audaci guerrieri, austeri filosofi ed imperatori antichi, santi e teologi, fedeli servitori, buffi animali, fiori delicati e fantasiosi: sulle colorate tavolette ornamentali dei soffitti nei palazzi […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • È il sole che ruota intorno alla terra…

    …e non il contrario, o bestie!”. Così affermava un famoso bresciano, di Rudiano, negli anni trenta. Giovanni Paneroni, così si chiamava, girava nella Regione Lombarda vendendo dolciumi, frutta e diffondendo le sue idee un po’ strampalate.  Ed ecco un articolo da Corsera nientemeno che del grande Indro Montanelli: “Nei registri sindacali, che ho accuratamente frugato […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi