Ugolino, il Cavaliere del Broletto
mandato in esilio dai Guelfi. Ma dove si trova questo affresco del 1200? Click sull'immagine per saperne di più
Le cave di Botticino
Estrazione del Marmo di Botticino dalle cave. Se vuoi conoscere di più clicca sull'immagine
Piazza della Loggia
in una stampa del '700
Crystal Palace
Click sulla foto per leggere qualche curiosità...
Il Capitolium Romano
Il tempio con annessa la Piazza del Foro, il Teatro e la Basilica....
Mosaico di una Villa Romana
MilleMiglia
la corsa nata a Brescia ora in versione storica. Tutti gli anni nel mese di Maggio
MILLEMIGLIA
Brixia
Il vero viaggio di scoperta non consiste nello scoprire nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi (Marcel Proust)
Motori della MilleMIglia
Un pezzo dell'Acquedotto Romano
che per 25 chilometri portava acqua a Brixia. Ancora visibile in alcuni tratti.
Bresciaunderground
La città esterna vista dal cuore di Brescia. Da un'aperura del sottosuolo in Via S.Faustino
Il Maglio tuonante nelle valli...
Il Castello-Fortezza sulla cima del Cidneo
Il Castello, fortezza e macchina da guerra
Vista dal Monte Maddalena
Brescia: città di antichi Monasteri
e dei bellissimi chiostri ancora sconosciuti
Torre del Popolo (Pegol) e Duomo Nuovo
Brescia nei francobolli
Vista, dall'alto del Castello, della città
Brescia Museo Mille MIglia
Piazza della Loggia
Particolare della Croce di Desiderio
Polittico di Maestro Paroto
Palazzo Ferrante - Interno
Orologio di Piazza Loggia
Chiesa di S.Francesco

Meloni, Spaderie, Cappellari e Sardelle gioiose…

Tutti sanno, almeno i concittadini, che durante il ventennio fascista, a partire dal 1929, venne demolito un intero quartiere, detto delle “Pescherie” a causa dell’attività commerciale predominante lì esercitata, per far posto all’attuale Piazza della Vittoria. Il Quartiere brulicava di strette vie e vicoli  di cui s’è persa un po’ memoria: dei Meloni, dei Cappellari, Spaderie, Rata, Ballerino, Sardella Gioiosa, … A proposito, il Vicolo della Sardella gioiosa era … poco “gioioso” in quanto qui venivano buttati gli scarti del pesce, perciò il nome dato, probabilmente, era  del tutto ironico. Qui cerchiamo di ricordarne i nomi e riportiamo anche foto, forse le ultime, che testimoniano di questa storia fatta sì di muri e mattoni, di piazzette e vicoletti, ma, soprattutto di gente e umanità (2400 persone evacuate insieme a 250 attività commerciali ) che è sparita insieme al quartiere e, forse, non esiste più. Qualche curiosità: Giuseppe Zanardelli è nato nel vicoletto della Sardella Gioiosa e il vicolo Angusto misurava solo due metri di larghezza. Oggi il Vicolo del Sole, a sinistra della Loggia, può darci un’idea di com’erano queste strade.

Molti abitanti “sfrattati” dal vecchio quartiere andarono in seguito  a popolare, prima, baracche poste in Campo Marte e in Zona Porta Cremona, e poi, negli anni ’30  il “Quartiere S.Vincenzo” organizzato in riva al Mella in Via Collebeato, dalla Congregazione San Vincenzo. In seguito le famiglie furono assistite da don Giacomo Vender,  “umile cappellano degli sfrattati”.

Elenco delle vie, vicoli e piazze facenti parte del Quartiere:
Via Prigioni, Vie dei Mercanti, Vicolo S.Ambrogio, Vicolo Angusto, Via del Palazzo Vecchio, Via delle Spaderie, Vicolo del Cavicchio, Vicolo del Trabucchello, Vicolo Coppamosche, Vicolo del Granarolo, Vicolo della Rata, Via Pescherie, Vicolo dei Cappellari, Vicolo della Sardella gioiosa, Vicolo del Ballerino, Vicolo del Capriccio, Vicolo dei Meloni, Vicolo della Costanza, Piazza delle Pescherie nuove, Piazza delle Pescherie vecchie, Piazzetta dei “Scarfoi” (gli scarfoi sono i cartocci delle pannocchie usati, una volta, per riempire materassi o costruire bambole…)    Leggi anche di Piazza Vittoria

Libri su BS, usati d’occasione!
  • Curiosando Brescia City

    TITOLO : Curiosando Brescia City AUTORE: Anto Brescia PAGINE : 266 ill. ED. : bresciacity ANNO : 2017 PREZZO : 15,00 EURO + SPESE DI SPEDIZIONE (4euro Italia) o ritiro in loco PAGAMENTO : PostaPay – CONTRASSEGNO STATO DEL LIBRO : NUOVO Descrizione: Il Libro racconta ben 467 curiosità nascoste nella città di Brescia. Curiosità […]

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Brescia, Piazza del Mercato – Libro

    Autore : Franco Robecchi Editore: la Compagnia della Stampa Pagine: 232 Piazza del Mercato è uno dei pochi luoghi del centro storico in grado di esibire rare caratteristiche. Una di esse è la suggestiva dimensione raccolta, quasi intima, nonostante l’assoluta centralità del luogo, che è inoltre colmo di architetture plurisecolari, ma anche, in uno scorcio […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • Primo stampatore d’America? Un bresciano

    Appena dopo l’invenzione del processo di stampa da parte di Gutemberg in poco tempo a Brescia fiorirono grandi maestri tipografi e dalle loro botteghe uscirono le prime stampe di grandi opere. Cito Bettoni, Farfengo, Bonino Bonini… Ma c’è n’è uno con una grande particolarità: Giovanni Paoli (1505-1560). Questo stampatore bresciano fu il primo a portare […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi