Ugolino, il Cavaliere del Broletto
mandato in esilio dai Guelfi. Ma dove si trova questo affresco del 1200? Click sull'immagine per saperne di più
Le cave di Botticino
Estrazione del Marmo di Botticino dalle cave. Se vuoi conoscere di più clicca sull'immagine
Piazza della Loggia
in una stampa del '700
Crystal Palace
Click sulla foto per leggere qualche curiosità...
Il Capitolium Romano
Il tempio con annessa la Piazza del Foro, il Teatro e la Basilica....
Mosaico di una Villa Romana
MilleMiglia
la corsa nata a Brescia ora in versione storica. Tutti gli anni nel mese di Maggio
MILLEMIGLIA
Brixia
Il vero viaggio di scoperta non consiste nello scoprire nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi (Marcel Proust)
Motori della MilleMIglia
Un pezzo dell'Acquedotto Romano
che per 25 chilometri portava acqua a Brixia. Ancora visibile in alcuni tratti.
Bresciaunderground
La città esterna vista dal cuore di Brescia. Da un'aperura del sottosuolo in Via S.Faustino
Il Maglio tuonante nelle valli...
Il Castello-Fortezza sulla cima del Cidneo
Il Castello, fortezza e macchina da guerra
Vista dal Monte Maddalena
Brescia: città di antichi Monasteri
e dei bellissimi chiostri ancora sconosciuti
Torre del Popolo (Pegol) e Duomo Nuovo
Brescia nei francobolli
Vista, dall'alto del Castello, della città
Brescia Museo Mille MIglia
Piazza della Loggia
Particolare della Croce di Desiderio
Polittico di Maestro Paroto
Palazzo Ferrante - Interno
Orologio di Piazza Loggia
Chiesa di S.Francesco

Coniglio alla bresciana

Ingredienti:

Un coniglio di circa 1 kg, 80 grammi di burro, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, un pizzico di noce moscata, 2 chiodi di garofano, 3 foglie di alloro, qualche foglia di salvia, un rametto di rosmarino, uno spicchio di aglio, 1 dado, qualche scorzetta di buccia di limone, 1 bicchiere di vino bianco secco, sale e pepe.

Preparazione:

Lavate sotto un getto di acqua fredda corrente il coniglio. Tagliatelo a pezzetti ed asciugatelo. In un tegame capiente che potrà andare anche in forno, mettete a dorare in olio extravergine di oliva e burro, lo spicchio di aglio, la salvia e il rosmarino. Fate rosolare e aggiungete i pezzi di coniglio che farete soffriggere da entrambi i lati. Unite le foglie di alloro che poi toglierete, un pizzico di pepe, la noce moscata, i chiodi di garofano, le scorrette di limone e il dado sbriciolato. Lasciate di nuovo insaporire quindi versatevi il vino e lasciate evaporare. Coprite ora il tegame e mettetelo al forno già caldo a 180° per circa due ore bagnando, se necessario, con un po’ di acqua calda e dado. Lasciate cuocere l’ultima mezz’ora a tegame scoperto e quando la carne di coniglio sarà ben rosolata, servite con una soffice purea di patate o con una bella polenta fumante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Libri su BS, usati d’occasione!
  • L’opera scientifica di Francesco Lana Terzi

    TITOLO : Immagini del ‘600 bresciano: L’opera scientifica di Francesco Lana Terzi S.I. AUTORE : a cura di Clelia Pighetti EDITORE : Comune di Brescia 1989 PAGINE: 105 CONDIZIONI: USATO OTTIMO PREZZO : 4,00 EURO + 3 EURO SPEDIZIONE ECONOMICA (Italia) PAGAMENTO : CONTRASSEGNO DESCRIZIONE: Atti della giornata di studio su Francesco Lana Terzi   ACQUISTA O CHIEDI INFO

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Colori di legno – Libro

    Autore: Paola Bonfadini Titolo: Colori di legno. Soffitti con tavolette dipinte a Brescia e nel territorio (secoli XV-XVI) Collana: SkyLine Pagg. 160 Magici draghi minacciosi, misteriose ed eleganti dame, audaci guerrieri, austeri filosofi ed imperatori antichi, santi e teologi, fedeli servitori, buffi animali, fiori delicati e fantasiosi: sulle colorate tavolette ornamentali dei soffitti nei palazzi […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • Luigi Gussalli: l’uomo nella Luna

    Luigi Gussalli nato a Bologna nel 1885 e morto a Barbarano di Salò nel 1950 (bresciano d’adozione), fu un ingegnere molto attivo in vari campi tecnologici. Già da bambino , nel giardino della sua casa (ancora in Via Montesuello 4, a fianco del Liceo scientifico “A.Calini”), sperimentava vari giochi meccanici. Nel 1912 costruì un motore […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi