Benvegnuda Pincinella, la “strìa de Nàe”

“Èn piàssa de la Lòza, i Bressà i vardàa ‘l föch cói öcc föra del có, la pèl d’oca e ‘l cör engremìt, e i  stopàa le orèce pèr mia sènter i grì-cc che vegnìa föra da le fiame. Finìa issé la trista storia de Benvegnuda Pincinella, la strìa de Nàe.” da “Benvegnuda Pincinella, la stria de Nae” di M.Filippini e C.Mazzacani.

“In piazza della Loggia, i bresciani, guardano con gli occhi fuori dalle orbite, la pelle d’oca e il cuore straziato, e si tappano le orecchie per non sentire le grida che vengono fuori dalle fiamme. Finiva così la triste storia di Banvenuta Pincinella, la strega di Nave”.

Benvegnuda Pincinella (piccolina) nasce a Nave (BS) attorno al 1445, il nome significa “benvenuta piccolina”, probabilmente perchè bambina e poi donna minuta. Il suo lavoro, fin da bimba, è quello di portare caprette e pecore al pascolo e questo la fa stare a contatto tutto il giorno con la natura, le fa conoscere le erbe e quello che si può ricavare di buono e meno buono da esse. Comincia così a rispondere ai bisogni d’aiuto dei suoi compaesani e, pian piano, si fa conoscere da tutti. Ma l’Inquisizione veglia e la sua fama di “medichessa” infastidisce, così un giorno viene arrestata. Esistono gli atti del processo per il quale non ci sono testimonianze contro di lei, tutt’altro!. Ma saranno proprio le buone testimonianze che la faranno morire perchè verrà accusata di essere una strega “sapiente”. Così viene “abbruciata” in Piazza Loggia il 29 giugno 1518, il giorno dopo l’esecuzione di Pisogne.

Gli atti del processo sono riportati nei Diarii di Marin Sanudo il Giovane.

Al tempo numerosi furono i processi in Vallecamonica e anche le condanne. Celebre quella di Pisogne dove, nel 1518, nella pubblica piazza (oggi Umberto I), furono suppliziate otto giovani accusate di stregoneria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Libri su BS, usati d’occasione!
  • Curiosando Brescia City

    TITOLO : Curiosando Brescia City AUTORE: Anto Brescia PAGINE : 266 ill. ED. : bresciacity ANNO : 2017 PREZZO : 15,00 EURO + SPESE DI SPEDIZIONE (4euro Italia) o ritiro in loco PAGAMENTO : PostaPay – CONTRASSEGNO STATO DEL LIBRO : NUOVO Descrizione: Il Libro racconta ben 467 curiosità nascoste nella città di Brescia. Curiosità […]

Leggi altri articoli di libri in vendita
Libri su BS
  • Brescia, Piazza del Mercato – Libro

    Autore : Franco Robecchi Editore: la Compagnia della Stampa Pagine: 232 Piazza del Mercato è uno dei pochi luoghi del centro storico in grado di esibire rare caratteristiche. Una di esse è la suggestiva dimensione raccolta, quasi intima, nonostante l’assoluta centralità del luogo, che è inoltre colmo di architetture plurisecolari, ma anche, in uno scorcio […]

Leggi altri articoli di Libri
FOCUS
  • È il sole che ruota intorno alla terra…

    …e non il contrario, o bestie!”. Così affermava un famoso bresciano, di Rudiano, negli anni trenta. Giovanni Paneroni, così si chiamava, girava nella Regione Lombarda vendendo dolciumi, frutta e diffondendo le sue idee un po’ strampalate.  Ed ecco un articolo da Corsera nientemeno che del grande Indro Montanelli: “Nei registri sindacali, che ho accuratamente frugato […]

Leggi altri articoli di Personaggi
Argomenti
Accedi